Elezioni 2020

Cari amici,
come nel marzo 2016 siamo chiamati ad eleggere gli organi statutari dei Comitati di Croce Rossa, prima tappa nel percorso di elezione di tutti gli organi politici ai vari livelli territoriali.

Il procedimento elettorale è complesso e richiede un impegno particolare da parte di tutti i vertici di Comitato, degli Uffici Elettorali, dei Direttori Regionali e dell'apparato amministrativo del Comitato Centrale.
Al fine di fornire una guida alle Unità Territoriali e agli Uffici Elettorali abbiamo creato queste pagine internet sulle quali, man mano, verranno pubblicate le circolari e le informazioni nonché ogni altro elemento utile a garantire il successo del procedimento elettorale. Sul sito internet saranno anche rinvenibili tutte le informazioni relative ai candidati e ai risultati delle elezioni.

Troverete alcune brevi informazioni proseguendo nella lettura di questa pagina o nei menu laterali. 

 

Quando si vota?

Domenica 16 Febbraio 2020 dalle ore 9.00 alle ore 20.00. 

Dove si vota?

I seggi aperti sono 4: 

  • Seggio di Piacenza: Voteranno in questo seggio i Soci di Piacenza, Podenzano, Cadeo, Rottofreno e Borgonovo V.T.
  • Seggio di Pianello: Voteranno in questo seggio i Soci di Agazzano, Piozzano e Pianello
  • Seggio di Farini: Voteranno in questo seggio i Soci di Farini
  • Seggio di Bobbio: Voteranno in questo seggio i Soci di Ottone e Bobbio

Come si vota? 

Gli elettori ricevono una sola scheda autenticata, utile per l’elezione del Presidente e dei Consiglieri mentre gli elettori Giovani C.R.I. ricevono due schede autenticate:

  1. una utile per l’elezione del Presidente e dei Consiglieri;
  2. una utile per l’elezione del Consigliere rappresentante dei Giovani.

 

Sulla scheda per l’elezione del Presidente e dei Consiglieri si possono esprimere fino a tre preferenze per i candidati Consiglieri, ricompresi nella medesima lista. Automaticamente il voto si intende riferito anche al candidato Presidente.

Sulla scheda per l’elezione del Consigliere rappresentante dei Giovani si può esprimere un unico voto sul candidato prescelto.
Il voto si esprime mediante apposizione di un segno sulla scheda, da cui si evince la volontà inequivoca di esprimere il voto per la lista di candidati prescelti.