Controlli sulle strade, prosegue la collaborazione tra Polstrada e Croce Rossa

Incontro tra Guidotti e Guidone

 

Prosegue a Piacenza la collaborazione tra Croce Rossa e Polizia Stradale. Il commissario provinciale dell'associazione Alessandro Guidotti ha incontrato il neo comandante della Polstrada Ettore Guidone.

Una occasione per rinsaldare un legame che continua da tempo con risultati concreti: "Entrambi, seppur con compiti diversi - ha sottolineato Guidotti -, operiamo sulle strade; l'incontro di oggi vuole essere un momento per approfondire alcune iniziative che stiamo portando avanti in sinergia".

Polstrada e Croce Rossa operano infatti a stretto contatto nei controlli per prevenire l'abuso di alcool e droghe alla guida: nelle scorse settimane, grazie ad un accordo pilota in Regione, Croce Rossa ha acquistato alcuni precursori, forniti alle pattuglie, in grado, attraverso la saliva, di determinare se una persona abbia o meno assunto sostanze stupefacenti. Un'altra iniziativa congiunta riguarda gli incontri con gli studenti sui temi dell'educazione e della sicurezza stradale.

"Quella con la Croce Rossa è una collaborazione particolarmente gradita, ed è mio interesse che possa continuare nel tempo - ha sottolineato il comandante Guidone -. I controlli sulle strade proseguiranno, il tema della prevenzione è di grande importanza: recentemente il Ministero dell'Interno ha lanciato una sperimentazione in alcune province di un particolare precursore per verificare l'eventuale assunzione di stupefacenti, i cui accertamenti sono di norma più complessi rispetto a quelli per il consumo di alcolici”.

Fonte: PiacenzaSera