Pane fresco per aiutare i bambini malati assistiti dalla CRI

Riportiamo dalla stampa locale:

Sabato 12 dicembre 2015 dalle 9 alle 13 le volontarie e i volontari di Croce Rossa saranno in Largo Battisti (Piacenza) con il gazebo per l'offerta del pane di S. Lucia: pane fresco messo a disposizione dai panifici locali i cui proventi andranno a sostegno delle spese sanitarie necessarie per bambini gravemente malati seguiti dal Comitato provinciale di CRI.

Sono una trentina le famiglie di cui si fa carico con costanza l'Area Socio Assistenziale dell'ente. Famiglie particolarmente segnate dalla grave malattia del proprio figlio a cui si aggiungono gravi difficoltà economiche per far fronte alle spese (trasferimenti da e per gli ospedali, assistenza continua, terapie mediche e farmacologiche).

“Chiediamo ai piacentini di non dimenticare, nel giorno che anticipa il tradizionale arrivo della santa tanto cara ai bambini, quelli meno fortunati. Tra i nostri bambini assistiti troviamo malattie gravi come encefalopatie, cerebropatie connatali ed acquisite, malattie più rare. Alcuni di questi sono seguiti da molti anni e possiamo dire – sottolinea Ivana Casotti, responsabile di Area2 – che si sono salvati o hanno comunque trovato sollievo proprio grazie al nostro sostegno ed all'aiuto di tutte le persone che ci sono state vicine. A tutti va il nostro ringraziamento e, ovviamente, invitiamo la cittadinanza a venire al nostro gazebo per ritirare del buon pane in cambio di una offerta.”

Fonte: Piacenza Sera