Termina il commissariamento, è tempo di bilanci.

Dopo un anno e mezzo giunge alla fine il periodo di “commissariamento” per la Croce Rossa di Piacenza. Domenica 20 marzo si terranno infatti le elezioni provinciali per eleggere il nuovo presidente e il consiglio di amministrazione. Candidato unico sarà Alessandro Guidotti, ovvero la stessa persona che ha guidato la Croce Rossa nell’ultimo anno e mezzo dopo le dimissioni di Renato Zurla. I seggi saranno aperti a Piacenza, Ottone, Farini, Pianello, Bobbio e Agazzano dalle 9 alle 20.Chiamati a votare saranno 900 volontari su 1.250, ovvero tutti quei volontari con più di due anni di anzianità.

Per la Croce Rossa è tempo di bilanci, come ha raccontato lo stesso Guidotti: “Nel 2015 abbiamo percorso oltre 900mila chilometri con i nostri 68 mezzi, svolto più di 9mila servizi in emergenza a fianco del 118, fatto 6.600 trasporti assieme all’Ausl e 10mila trasporti privati e momenti di assistenza alle manifestazioni sportive”.